Spedizione gratuita sopra i 60€ entro 48h

10% di sconto

sul tuo primo acquisto

Iscriviti alla newsletter per
rimanere aggiornato

Miele a base di canapa: perché sta guadagnando molta popolarità.

Tabella dei Contenuti

Se sei un amante del miele, molto probabilmente hai sentito parlare del nuovo prodotto che sta facendo faville nel settore del benessere: il miele cannabis. Dopo aver appreso i benefici del miele a base di canapa, potresti voler ripulire la tua dispensa e fare spazio a questo prodotto nutriente che non solo migliora il sistema immunitario, ma fornisce anche un ampio spettro di proprietà riparative offerte dal CBD.

Che cos’è, più nel dettaglio, il miele cannabis? Come molto probabilmente saprai, il miele naturale è pieno di antiossidanti, fornisce al tuo corpo molti enzimi e nutrienti benefici e agisce come sostituto di zuccheri raffinati o falsi. Mentre si continuano a conoscere meglio i poteri del CBD, non sorprende che i produttori di miele lo stiano infondendo nei loro prodotti.

Se ci leggi da un po’ sai che il CBD è uno dei prodotti più in voga nel settore della salute, perché aiuta a migliorare e bilanciare il nostro sistema normativo interno chiamato Sistema Endocannabinoide (ECS). L’ECS è composto da numerosi recettori in tutto il corpo che sono attivati ​​da cannabinoidi come THC e CBD. Ecco perché entrambi questi composti organici hanno un effetto così profondo sul corpo. Il CBD derivato dalla canapa può essere facilmente combinato con molte sostanze diverse e non ha effetti collaterali negativi. Per la sua accessibilità e le sue proprietà medicinali, è un’aggiunta perfetta al miele nutriente ed è questa la ragione per cui si assiste a un’ondata di prodotti a base di miele cannabis immessa sul mercato.

Miele a base di canapa: quali vantaggi apporta all’organismo.

Il miele a base di canapa è ricco di tutti i benefici del miele, a cui si aggiungono le proprietà curative dell’olio di CBD; perché, quindi, non provare il miele cannabis per cominciare a conoscere il CBD?  In tal modo otterresti i vantaggi di miele e CBD combinati. Ci sono così tanti benefici per la salute sia per il CBD sia per il miele che ha senso combinare i due. Inoltre, il miele cannabis è più facile da ingerire rispetto all’olio di CBD: si mescola bene con l’olio e ha un sapore migliore e più dolce.

Quanto ai vantaggi per l’organismo del miele a base di canapa, è meglio sapere quali sono i vantaggi individuali dell’olio di CBD e del miele, in modo da comprendere perché il miele cannabis è così eccezionale.

Ebbene, tra i vantaggi del CBD rientrano, in particolare, i seguenti:

  • Allevia l’ansia;
  • Aiuta i malati di cancro;
  • Agisce come antidolorifico;
  • Ha proprietà antinfiammatorie; 
  • Riduce la frequenza delle convulsioni in caso di epilessia;
  • Protegge dai danni vascolari causati da elevati livello di glucosio nel sangue.

Se vi aggiungiamo i benefici del miele, ti risulterà semplice comprendere perché il miele a base di canapa è considerato un autentico superfood: il miele, infatti, è ricco di componenti buoni per te come enzimi attivi, vitamine del gruppo B, minerali e proprietà antibatteriche. Una piccola porzione contiene un po’di folati e vitamine B2, B3, B5, B6 e persino C. I minerali includono ferro, iodio, rame, calcio, zinco, sodio, selenio, potassio, fosforo, manganese e magnesio. È un soppressore della tosse ed è particolarmente efficace nel trattamento delle infezioni delle vie respiratorie superiori. Protegge dalle allergie: se soffri di allergie primaverili o autunnali, potresti prendere in considerazione l’idea di mangiare del miele crudo locale.

In conclusione, se, singolarmente presi, l’olio di CBD e il miele sono potenti, combinati nel miele a base di canapa sono addirittura superbi!

Miele a base di canapa: come puoi usare questo rimedio già conosciuto nell’antichità.

Staremmo tutti molto meglio se abbandonassimo lo zucchero e lo sostituissimo con il dolcificante naturale della natura: il miele. Oltre ad agire come uno sciroppo per la tosse, a fungere da aiuto per il diabete e fornire una gradita carica di energia, il miele ha un sapore delizioso. È opinione diffusa che già gli antichi egizi usassero una ricetta di miele cannabis durante i rituali in cui onoravano le loro divinità.

Come puoi assumere il miele a base di canapa? Oltre ad aggiungere il miele cannabis al tè, puoi anche mangiarlo con un cucchiaio, combinarlo con la tua ricetta preferita o aggiungerlo ad un piatto di formaggi e salumi. Poiché il CBD non è psicoattivo, non devi preoccuparti di mangiarne troppo, ma in genere un cucchiaio è una porzione sufficiente. Inoltre, ricorda che il miele è un sostituto salutare dello zucchero; pertanto, se hai un debole per i dolci, il miele cannabis è una soluzione perfetta che non ti lascerà con i postumi di una sbornia di zucchero!

Articoli correlati

10% di sconto
sul tuo primo acquisto
Iscriviti alla newsletter per
rimanere aggiornato

Benvenuto nel sito

Puracbd.it

Cliccando su ENTRA dichiari di essere maggiorenne e di utilizzare i nostri prodotti secondo quanto stabilito dalla legge.

Se non sei maggiorenne o non sei d’accordo ti preghiamo di chiudere il sito.