-35% di sconto su TUTTO, tranne SVAPO con il codice: pura35

Spedizione gratuita sopra i 60€ entro 48h
Cerca
Close this search box.

10% di sconto

sul tuo primo acquisto

Iscriviti alla newsletter per
rimanere aggiornato

Hashish Legale e CBD Hash ad alto contenuto di CBD

Free Shipping

per ordini sopra i 60€

Consegna Veloce

entro 24/48h

Pacco anonimo

Servizio clienti

Lun - Ver 9 - 18

Pagamenti sicuri

VivaWallet e Contrassegno

Spedizione Gratuita

oltre i 60€

Spedizione Veloce

entro 24/48 ore

Pacco Anonimo

per tutti gli ordini

Servizio Clienti

Lunedì/Venerdì 8,30-17,30

Pagamenti Sicuri

Carta di Credito e Contrassegno

Free Shipping

per ordini sopra i 60€

Consegna Veloce

entro 24/48h

Pacco anonimo

Servizio clienti

Lun - Ver 9 - 18

Pagamenti sicuri

VivaPay e Contrassegno

10% di sconto

sul tuo primo acquisto

Iscriviti alla newsletter per
rimanere aggiornato

Hashish legale online: prova la qualità di Pura

Nella sezione dedicata all’hashish legale, Pura propone una selezione di concentrato solido di CBD. Un prodotto naturale composto al 100% da estratti di canapa sativa coltivati in Italia. 

Si tratta di un composto compresso ottenuto dalla resina estratta dai tricomi ovvero i filamenti cristallini che rivestono le infiorescenze femminili della marijuana.


Tutti i prodotti Pura, compreso l’hashish light e l’hash cbd, provengono da Brescia e più precisamente dalla nostra azienda agricola, dove le piante di cannabis vengono coltivate in modo del tutto naturale per offrire sempre un prodotto di qualità superiore.

Per fare ciò ogni fase è seguita con la massima attenzione e cura del dettaglio: le piante sono coltivate sfruttando le più innovative tecniche di coltivazione indoor e outdoor e le infiorescenze, una volta raccolte, vengono selezionate e lavorate manualmente.

 

Hashish Light e Marjiuana legale: differenze

A differenza della cannabis legale, la preparazione dell’hash legal prevede una prima essiccazione delle infiorescenze, in cui i fiori di canapa vengono lasciati essiccare in modo completamente naturale, successivamente i tricomi vengono separati dalle cime di Canapa e setacciati. 

La polvere così ottenuta è infine pressata nella tradizionale forma a panetto per poi essere essiccata una seconda volta. È questo il procedimento che porta alla realizzazione dei nostri panetti di hashish legale!


La principale differenza tra hashish e marjiuna legale è dunque la preparazione. Come detto in precedenza l’erba legale è l’infiorescenza femminile della canapa che viene tagliata, ripulita ed essiccata. Mentre l’hashish è ottenuto dalla resina a seguito di un processo di separazione e compressione. 

Ma la preparazione non è l’unica differenza, hashish e marjiuna differiscono anche per il gusto. Infatti se la marjiuna è caratterizzata da un sapore fresco e fruttato, dagli spiccati sentori erbacei, l’hashish al contrario ha un gusto più corposo, pieno e deciso.

 

THC e CBD: i cannabinoidi presenti nell’hashish legale di Pura

Al pari della marjiuana legale anche l‘hashish legale che è possibile trovare nel catalogo di Pura contiene una concentrazione di THC (tetraidrocannabinolo) inferiore allo 0.6% secondo quanto stabilito dalla normativa italiana e regolamentato dalla legge 242/16.

Così come il THC anche il CBD è un cannabinoide presente nelle infiorescenze di cannabis, ma non avendo le proprietà psicoattive del THC può essere contenuto nei prodotti realizzati con cannabis legale con una percentuale superiore rispetto al THC. 

Inoltre l’Organizzazione Mondiale della Sanità, grazie alle sue proprietà rilassanti, antinfiammatorie e antidolorifiche, ha classificato il CBD come sostanza naturale sicura.
Nello specifico, la concentrazione di CBD presente nel legal hashish prodotto da Pura varia dal 10% al 17%: ovvero la quantità ideale per godere di momenti di piacere e relax con la garanzia di consumare un prodotto 100% naturale e legale. 

Infatti tutte le resine di canapa di Pura, provenendo da piante coltivate e commercializzate nel rispetto della normativa vigente sono un prodotto sicuro e in linea con i più alti standard qualitativi italiani.
Scopri le diverse tipologie di hashish legale online disponibili nel nostro shop e acquista il tuo preferito.

 

Cos’è l’hashish legale?

L’hashish legale, noto anche come hashish light o CBD hash, è un derivato della canapa sativa che si distingue dall’hashish tradizionale per il suo basso contenuto di tetraidrocannabinolo (THC), il principio psicoattivo della cannabis. In Italia, la legge stabilisce che l’hashish legale debba contenere un THC inferiore allo 0,2%, mentre il CBD, il cannabidiolo non psicoattivo, può essere presente in concentrazioni variabili.

L’hashish legale è ottenuto dalla lavorazione delle infiorescenze di canapa sativa coltivate specificamente per avere un basso contenuto di THC e un alto contenuto di CBD. Viene commercializzato in diverse forme, come fiori, oli, resine e appunto hashish, e può essere utilizzato per diversi scopi, tra cui l’uso collezionistico, tecnico e cosmetico. 

È importante sottolineare che, in Italia, il consumo alimentare dell’hashish legale non è ancora regolamentato e non è consigliato.

L’hashish legale, grazie al suo basso contenuto di THC, non produce effetti psicoattivi e non crea dipendenza. Tuttavia, può avere diversi effetti benefici, tra cui proprietà rilassanti, antinfiammatorie e analgesiche.

 

Perchè l’hashish legale in alcuni casi è ad alto CBD?

Il contenuto di CBD nell’hashish legale dipende da diversi fattori, tra cui la genetica della pianta di canapa da cui viene estratto, le condizioni di coltivazione e il metodo di lavorazione. Alcune varietà di canapa sono naturalmente predisposte ad avere un alto contenuto di CBD, mentre altre vengono coltivate specificamente per questo scopo.

L’utilizzo di tecniche di estrazione che favoriscono la concentrazione dei cannabinoidi, come la produzione con CO2 supercritica, può determinare un hashish legale con un tenore di CBD particolarmente elevato.

In alcuni casi, la produzione di hashish legale ad alto CBD è motivata dalla ricerca di specifici effetti benefici. Il CBD, infatti, è oggetto di diverse ricerche scientifiche per le sue potenziali proprietà terapeutiche in diverse aree, come la gestione del dolore, l’ansia, l’epilessia e l’infiammazione.

Un hashish legale con un alto contenuto di CBD può quindi essere utilizzato non solo per scopi ricreativi, ma anche per potenziare il benessere psicofisico, sempre nel rispetto delle normative vigenti e previo consulto medico.




Come si ottiene l’Hashish CBD?

L’hashish CBD, o hashish legale, si ottiene dalla lavorazione delle infiorescenze di canapa sativa coltivate per avere un basso contenuto di THC e un alto contenuto di CBD. Il processo di produzione può variare, ma in generale segue questi passaggi:

  1. Raccolta delle infiorescenze: Le cime di canapa vengono raccolte manualmente o con macchine agricole nel momento di massima maturazione, quando i tricomi, ovvero le ghiandole resinose, sono ricchi di cannabinoidi.

  2. Essiccazione: Le infiorescenze vengono essiccate con metodi naturali o controllati per ridurre il contenuto di umidità e facilitare la lavorazione successiva.

  3. Separazione dei tricomi: I tricomi, la parte ricca di cannabinoidi, vengono separati dai fiori utilizzando diverse tecniche, come il setaccio, l’estrazione con acqua e ghiaccio (bubble hash) o l’estrazione con CO2 supercritica.

  4. Pressatura e raffinazione: I tricomi raccolti vengono pressati e raffinati per ottenere un prodotto compatto e malleabile, con un colore che può variare dal biondo al marrone scuro, a seconda del metodo di lavorazione e delle caratteristiche della canapa utilizzata.

L’hashish CBD ottenuto può essere conservato in un luogo fresco e asciutto per un lungo periodo, mantenendo le sue proprietà. È importante sottolineare che la produzione di hashish CBD è soggetta a normative specifiche che variano da Paese a Paese. In Italia, la coltivazione e la lavorazione della canapa per la produzione di hashish CBD sono legali se il contenuto di THC nelle infiorescenze non supera lo 0,2%.

 

Cosa distingue l’hashish legale di PuraCBD dalle altre proposte sul mercato? 

L’hashish legale di PuraCBD si distingue dalle altre proposte per diversi fattori chiave:

  • Qualità della canapa: PuraCBD seleziona accuratamente varietà di canapa sativa certificate e coltivate con metodi biologici, garantendo un prodotto privo di pesticidi o residui chimici.
  • Alto contenuto di CBD: L’hashish legale di PuraCBD vanta un tenore di CBD particolarmente elevato, ottenuto attraverso tecniche di estrazione avanzate che preservano i principi attivi della canapa.
  • Trasparenza e tracciabilità: PuraCBD garantisce la completa tracciabilità del prodotto, dalla coltivazione alla lavorazione, offrendo ai consumatori la certezza di un hashish legale sicuro e controllato.
  • Varietà di prodotti: PuraCBD propone una vasta gamma di hashish legale in diverse forme, come fiori, oli, resine e appunto hashish, per soddisfare le esigenze e le preferenze di ogni consumatore.
  • Esperienza e competenza: PuraCBD vanta un team di esperti con profonda conoscenza della canapa e dei suoi derivati, in grado di offrire ai clienti consulenza e supporto personalizzati.

In definitiva, l’hashish legale di PuraCBD si distingue per la sua qualità superiore, l’elevato contenuto di CBD, la trasparenza e la tracciabilità, la varietà di prodotti e l’esperienza del team, offrendo ai consumatori un’esperienza unica e sicura nel mondo del CBD.



Come utilizzare l’Hashish CBD?

Esistono diversi modi per utilizzare l’hashish CBD, a seconda delle preferenze individuali e degli effetti desiderati. Ecco alcuni dei metodi più comuni:

  • Vaporizzazione: La vaporizzazione è un metodo popolare per consumare hashish CBD in quanto permette di assorbire i cannabinoidi in modo rapido ed efficiente. Esistono diversi tipi di vaporizzatori disponibili, da quelli portatili a quelli da tavolo.
  • Infusione: L’hashish CBD può essere utilizzato per preparare tisane o infusi. Basta sbriciolare una piccola quantità di hashish CBD e aggiungerla a dell’acqua calda, lasciando in infusione per qualche minuto.
  • Edibili: L’hashish CBD può essere utilizzato anche per preparare alimenti ed edibili. Può essere aggiunto a burro, olio o altri grassi per poi essere utilizzato in ricette dolci o salate.
  • Topico: L’hashish CBD può essere applicato direttamente sulla pelle sotto forma di olio o crema. Questo metodo è utile per lenire dolori muscolari o articolari.
  • Dosaggio: La dose di hashish CBD da assumere varia a seconda della concentrazione di CBD del prodotto, degli effetti desiderati e della sensibilità individuale. Si consiglia di iniziare con una dose bassa e di aumentarla gradualmente fino a raggiungere l’effetto desiderato.

È importante ricordare che l’hashish CBD non è un medicinale e non deve essere usato come sostituto di un trattamento medico. È sempre consigliabile consultare un medico prima di assumere hashish CBD, soprattutto se si assumono altri farmaci.

 

Quali sono gli effetti del CBD? 

Gli effetti del CBD sono oggetto di numerose ricerche scientifiche, e sebbene non sia ancora completamente chiarito il suo meccanismo d’azione, si ritiene che il CBD interagisca con il sistema endocannabinoide (SEC), un sistema complesso coinvolto nella regolazione di diverse funzioni fisiologiche, tra cui umore, dolore, appetito, sonno e infiammazione.

Gli studi finora condotti suggeriscono che il CBD potrebbe avere diversi effetti benefici, tra cui:

  • Proprietà ansiolitiche e antidepressive: Il CBD potrebbe aiutare a ridurre i sintomi di ansia, stress e depressione.
  • Proprietà analgesiche e antinfiammatorie: Il CBD potrebbe aiutare a ridurre il dolore cronico e l’infiammazione.
  • Proprietà neuroprotettive: Il CBD potrebbe aiutare a proteggere le cellule nervose dai danni e migliorare la funzione cognitiva.
  • Proprietà anticonvulsivanti: Il CBD potrebbe aiutare a ridurre la frequenza delle convulsioni nei pazienti con epilessia.
  • Altri effetti: Il CBD è oggetto di studi per valutare il suo potenziale beneficio in diverse altre condizioni, come nausea, insonnia e malattie autoimmuni.

È importante sottolineare che gli effetti del CBD possono variare da persona a persona e che la ricerca scientifica è ancora in corso per comprenderne appieno i meccanismi d’azione e l’efficacia in diverse condizioni.

Inoltre, è importante ricordare che il CBD non è un medicinale e non deve essere usato come sostituto di un trattamento medico. È sempre consigliabile consultare un medico prima di assumere CBD, soprattutto se si assumono altri farmaci.

 

Quali sono le origini dell’Hashish legale? 

L’hashish legale, conosciuto anche come hashish light o CBD hash, ha origini recenti rispetto all’hashish tradizionale. La sua comparsa è strettamente legata alla riscoperta delle proprietà benefiche del cannabidiolo (CBD), uno dei principali composti della canapa sativa, diverso dal tetraidrocannabinolo (THC), il principio psicoattivo responsabile degli effetti “storditivi” dell’hashish tradizionale.

La legalizzazione della canapa a basso contenuto di THC in molti Paesi, tra cui l’Italia, ha favorito la ricerca, la produzione e la commercializzazione di derivati come l’hashish legale.

Le sue origini si possono individuare nella volontà di sfruttare i potenziali benefici del CBD, contenuti nell’hashish legale in alte concentrazioni, per il benessere psicofisico, senza incorrere negli effetti psicoattivi tipici dell’hashish tradizionale.

L’hashish legale rappresenta quindi un’evoluzione del consumo di cannabis, orientata verso un uso più consapevole e responsabile, basato sulle potenzialità terapeutiche e di benessere del CBD.

 

È consentito l’acquisto di CBD Hash?

In Italia, l’acquisto di CBD Hash è legale se il tenore di THC nelle infiorescenze da cui viene estratto non supera lo 0,2%, in conformità con la Legge 242/2016.

È importante sottolineare che la normativa in materia di cannabis light e CBD Hash è in continua evoluzione, quindi è consigliabile consultare sempre le fonti ufficiali e rimanere aggiornati sugli ultimi decreti e disposizioni.

L’acquisto di CBD Hash è generalmente consentito presso rivenditori autorizzati, come grow shop, negozi specializzati in prodotti a base di canapa e piattaforme e-commerce dedicate. È importante accertarsi che il prodotto provenga da una filiera controllata e certificata, per garantire la qualità e la sicurezza.

L’utilizzo di CBD Hash è generalmente considerato sicuro se assunto in dosi moderate e nel rispetto delle normative vigenti. Tuttavia, è sempre consigliabile consultare un medico prima di assumerlo, soprattutto se si assumono altri farmaci o si hanno particolari condizioni di salute.

 

Perché acquistare Hashish Su PuraCBD

PuraCBD si distingue come fornitore affidabile di Hashish CBD per diversi motivi:

  • Qualità superiore: PuraCBD seleziona accuratamente varietà di canapa sativa certificate e coltivate con metodi biologici, garantendo un prodotto privo di pesticidi o residui chimici. L’hashish CBD viene estratto utilizzando tecniche avanzate che preservano i principi attivi della canapa, assicurando un tenore elevato di CBD e un profilo terpenico completo.
  • Trasparenza e tracciabilità: PuraCBD garantisce la completa tracciabilità del prodotto, dalla coltivazione alla lavorazione, offrendo ai consumatori la certezza di un hashish CBD sicuro e controllato. Ogni lotto di prodotto è accompagnato da un certificato di analisi che ne attesta la qualità e il contenuto di cannabinoidi.
  • Varietà di prodotti: PuraCBD propone una vasta gamma di hashish CBD in diverse forme, come fiori, oli, resine e appunto hashish, per soddisfare le esigenze e le preferenze di ogni consumatore. Ogni prodotto è disponibile in diverse concentrazioni di CBD, permettendo di scegliere la dose più adatta alle proprie esigenze.
  • Esperienza e competenza: PuraCBD vanta un team di esperti con profonda conoscenza della canapa e dei suoi derivati, in grado di offrire ai clienti consulenza e supporto personalizzati. Il team è sempre disponibile per rispondere a domande e fornire informazioni sui prodotti e sui loro potenziali benefici.
  • Soddisfazione del cliente: PuraCBD pone la massima attenzione alla soddisfazione del cliente, offrendo un servizio impeccabile e prodotti di alta qualità. L’azienda vanta numerose recensioni positive da parte dei clienti che apprezzano la qualità dell’hashish CBD, la trasparenza e l’affidabilità del servizio.

Scegliere PuraCBD per l’acquisto di Hashish CBD significa scegliere un prodotto sicuro, controllato e di alta qualità, proveniente da un’azienda affidabile e competente.

 

Quali indicazioni seguire per la conservazione del mio hashish  legale?

Per preservare le proprietà benefiche e il gusto dell’hashish legale nel tempo, è importante seguire alcune semplici indicazioni per la sua corretta conservazione:

  • Contenitore ermetico: Conserva l’hashish legale in un contenitore ermetico, come un barattolo di vetro o un vasetto a chiusura ermetica. Questo aiuterà a prevenire l’essiccamento e la perdita di terpeni, i composti aromatici responsabili del profumo e del sapore dell’hashish.
  • Luogo fresco e buio: Conserva l’hashish legale in un luogo fresco, buio e asciutto. L’esposizione diretta alla luce solare e al calore può degradare i cannabinoidi e terpeni dell’hashish. Una temperatura ideale per la conservazione si aggira tra i 18°C e i 24°C.
  • Lontano dall’umidità: Evita di conservare l’hashish legale in ambienti umidi o con elevata umidità. L’umidità può favorire la crescita di muffe e batteri che possono alterare la qualità dell’hashish.
  • Imballaggio sottovuoto: Se hai a disposizione un sigillatore per sottovuoto, puoi utilizzare questo metodo per conservare l’hashish legale in modo ancora più ottimale. Il sottovuoto elimina l’aria dal contenitore, creando un ambiente privo di ossigeno che aiuta a preservare al meglio le proprietà dell’hashish.

Seguendo queste semplici indicazioni, potrai conservare il tuo hashish legale per un lungo periodo di tempo preservandone al meglio gusto, aroma e proprietà benefiche.

 

Quanto tempo impiega il mio ordine su PuraCBD ad arrivare? 

Una volta effettuato l’ordine, invieremo il tuo pacco tramite il nostro corriere convenzionato e riceverai la merce a casa tua entro 48 ore.

In alcuni casi potrebbe impiegare qualche giorno in più a causa di spedizioni in zone remote d’Italia e isole.

 

Esiste una maniera per seguire il mio pacco durante la spedizione? 

Certo: una volta effettuato l’ordine, ti invieremo una email con il riepilogo del tuo acquisto, alla quale seguirà la mail con la quale ti confermeremo l’avvenuta spedizione della merce.

Nella seconda email troverai all’interno il link per tracciare il pacco da pc o smartphone.

 

Come posso contattare PuraCBD? 

Per contattare PuraCBD potrai scriverci una email ad assistenza@puracbd.it o visitare la nostra pagina dedicata ai Contatti e compilare l’apposito form con la tua richiesta.



PuraCBD protegge il mio diritto di privacy?

Certo, le spedizioni dei tuoi ordini avvengono con pacco anonimo e privo di branding, in modo da tutelare la tua privacy.



Domande Frequenti (FAQ) 

 

Come si ottiene l’hashish legale? 

L’hashish legale, noto anche come CBD hash o hashish light, si ottiene dalla lavorazione delle infiorescenze di canapa sativa a basso contenuto di THC (inferiore allo 0,2%) e alto contenuto di CBD. Il processo di estrazione può avvenire con diverse tecniche, tra cui:

  • Setacciatura a secco: Le infiorescenze essiccate e congelate vengono setacciate per separare i tricomi, le ghiandole resinose che contengono i cannabinoidi.
  • Estrazione con ghiaccio secco: Le infiorescenze vengono raffreddate con ghiaccio secco per fragilizzare i tricomi, che vengono poi separati mediante setacciatura.
  • Estrazione con solventi: Le infiorescenze vengono macerate in un solvente alimentare, come l’etanolo o il butano, per estrarre i cannabinoidi. Il solvente viene poi evaporato, lasciando un concentrato di CBD e altri cannabinoidi.
  • Estrazione con CO2 supercritica: La CO2 supercritica, una forma gassosa della CO2 con proprietà simili a un solvente, viene utilizzata per estrarre i cannabinoidi dalle infiorescenze. Questo metodo è considerato più sicuro e pulito rispetto all’estrazione con solventi organici.

L’hashish legale ottenuto da questi processi viene poi lavorato e raffinato per ottenere un prodotto finale di alta qualità, con un contenuto di CBD standardizzato e un profilo terpenico completo.

 

Per quanto tempo si conserva l’hashish CBD? 

La durata di conservazione dell’hashish CBD dipende da diversi fattori, tra cui il metodo di estrazione, le condizioni di conservazione e la qualità del prodotto iniziale.

In generale, se conservato correttamente, l’hashish CBD può mantenere le sue proprietà benefiche per un periodo di 6-12 mesi.

E’ importante seguire alcuni accorgimenti per preservare al meglio l’hashish CBD:

  • Contenitore ermetico: Conservare l’hashish CBD in un contenitore ermetico, come un barattolo di vetro o un vasetto a chiusura ermetica, per evitare il contatto con l’aria e prevenire la perdita di terpeni e cannabinoidi.
  • Luogo fresco e buio: Conservare l’hashish CBD in un luogo fresco, buio e asciutto, lontano da fonti di luce diretta e calore. La luce e il calore possono accelerare la degradazione dei cannabinoidi.
  • Temperatura ideale: La temperatura ideale per la conservazione dell’hashish CBD si aggira tra i 18°C e i 24°C. Evitare di conservare l’hashish in frigorifero o congelatore, in quanto temperature troppo basse possono alterare la consistenza e le proprietà del prodotto.
  • Imballaggio sottovuoto: Se si dispone di una sigillatrice per sottovuoto, è possibile utilizzare questo metodo per conservare l’hashish CBD in modo ancora più ottimale. Il sottovuoto elimina l’aria dal contenitore, creando un ambiente privo di ossigeno che aiuta a preservare al meglio le proprietà dell’hashish.

Seguendo queste semplici indicazioni, si potrà godere dei benefici dell’hashish CBD per un lungo periodo di tempo.

 

Si può fumare l’hashish legale? Dà dipendenza? 

Fumare l’hashish legale, noto anche come CBD hash o hashish light, è uno dei metodi più comuni per assumerlo. Tuttavia, è importante ricordare che la combustione produce sostanze dannose per l’apparato respiratorio, proprio come per il fumo di tabacco.

Esistono alternative più salutari per assumere CBD hash, come:

  • Vaporizzazione: La vaporizzazione è un metodo che consente di inalare i principi attivi dell’hashish CBD senza bruciarlo. Questo metodo riduce significativamente l’esposizione a sostanze nocive e offre un’esperienza più delicata e piacevole.
  • Ingestione: L’hashish CBD può essere assunto anche per via orale, sotto forma di olio, capsule o infuso in alimenti. Questo metodo permette un assorbimento graduale dei cannabinoidi e un’azione prolungata nel tempo.
  • Uso topico: L’hashish CBD può essere applicato sulla pelle sotto forma di crema o unguento per alleviare dolori muscolari e articolari o per trattare problemi di pelle.

L’hashish CBD, se assunto in dosi moderate e nel rispetto delle normative vigenti, non è considerato una sostanza che crea dipendenza.

Tuttavia, come per qualsiasi altro prodotto, è importante un uso consapevole e responsabile. È sempre consigliabile consultare un medico prima di assumere CBD hash, soprattutto se si assumono altri farmaci o si hanno particolari condizioni di salute.



Benvenuto nel sito

Puracbd.it

Cliccando su ENTRA dichiari di essere maggiorenne e di utilizzare i nostri prodotti secondo quanto stabilito dalla legge.

Se non sei maggiorenne o non sei d’accordo ti preghiamo di chiudere il sito.

PuraCBD partecipa alla fiera internazionale SALON DU CBD a Marsiglia, le spedizioni riprenderanno martedì 22 marzo.