-30% di sconto su TUTTO con il codice: BLACK30

Spedizione gratuita sopra i 60€ entro 48h

10% di sconto

sul tuo primo acquisto

Iscriviti alla newsletter per
rimanere aggiornato

CBD: ecco come può aiutarti a smettere di fumare

Tabella dei Contenuti

Il CBD, conosciuto anche come cannabidiolo, è una sostanza naturalmente presente nella cannabis che può aiutare a ridurre la dipendenza da sigarette fino ad eliminarla completamente. Un effetto benefico, questo, non associato all’acquisizione di un nuovo “vizio”: il CBD, infatti, non crea assuefazione. Continua a leggere per scoprire come smettere di fumare con il CBD.

CBD: cos’è e come funziona

Un gruppo di ricercatori dell’UCL – University College London, diretto dalla Professoressa C.J.A. Morgan della Clinical Psychopharmacology Unit, ha dimostrato scientificamente che il CBD può diminuire rapidamente la dipendenza da sigarette del 40%.

Per capire com’è possibile ottenere tali risultati dobbiamo partire proprio dalla definizione di CBD: cos’è e come funziona? Il CBD è un cannabinoide, e come tale ha una composizione chimica molto simile a quella di sostanze naturalmente prodotte dal nostro organismo, gli endocannabinoidi, che influenzano funzioni fondamentali come quelle legate a sonno, appetito e umore. Ecco perché il CBD oil e gli altri prodotti CBD presentano numerose proprietà benefiche legate alla capacità di ridurre il dolore, contrastare le infiammazioni e le convulsioni, stimolare l’appetito, alleviare ansia e insonnia, attenuare la depressione e regolare naturalmente l’umore.

Come smettere di fumare con il cannabidiolo

La maggior parte dei metodi per smettere di fumare più popolari fallisce per lo stesso semplice motivo: l’incapacità del soggetto di resistere all’astinenza da nicotina, una condizione spiacevole che in alcuni casi può risultare intollerabile tanto a livello fisico quanto sul piano psicoemotivo.

Il pregio dei prodotti CBD sta proprio qui: nella loro capacità di alleviare i sintomi dell’astinenza rendendo il distacco dalla nicotina meno complesso e impegnativo. Il CBD, infatti, interagisce con i recettori della serotonina contrastando ansia e irritazione, cioè svolgendo un ruolo analogo a quello che verrebbe ricoperto dalla sigaretta alla quale stiamo cercando di non cedere.

Olio CBD: un alleato prezioso

Consumare CBD è decisamente un metodo efficace per smettere di fumare, e una delle scelte più popolari per l’assunzione del principio attivo ricade sull’assunzione di olio CBD. Questo prodotto è semplice da utilizzare, non contiene THC (quindi non ha alcun effetto psicoattivo) e viene consumato semplicemente mettendo qualche goccia sotto la lingua, dove la massiccia presenza di capillari renderà l’assorbimento veloce e gradevole.

Smettere di fumare con gli e-liquid al CBD

Tra i metodi efficaci per smettere di fumare con il CBD c’è lo svapo. Scegliere un e-liquid contenente cannabidiolo, infatti, significa concedersi un’esperienza di consumo “pulita” e priva di nicotina e prodotti da combustione. Anche in questo caso, il rilascio del principio attivo all’interno dell’organismo avverrà in tempi brevi assicurando un notevole benessere.

CBD online: i prodotti Pura

Nell’online store di Pura trovi tanti prodotti CBD che possono aiutarti a smettere definitivamente di fumare, in modo semplice, senza stress e privo di spiacevoli effetti collaterali. Scegli tra le nostre proposte di olio CBD ed esplora il vasto assortimento di prodotti CBD da svapo: clicca qui.

Articoli correlati

10% di sconto
sul tuo primo acquisto
Iscriviti alla newsletter per
rimanere aggiornato

Non sai quale aroma scegliere?

Da oggi puoi

testarli tutti

Benvenuto nel sito

Puracbd.it

Cliccando su ENTRA dichiari di essere maggiorenne e di utilizzare i nostri prodotti secondo quanto stabilito dalla legge.

Se non sei maggiorenne o non sei d’accordo ti preghiamo di chiudere il sito.

PuraCBD partecipa alla fiera internazionale SALON DU CBD a Marsiglia, le spedizioni riprenderanno martedì 22 marzo.