Spedizione gratuita sopra i 60€ entro 48h

10% di sconto

sul tuo primo acquisto

Iscriviti alla newsletter per
rimanere aggiornato

Cannabis: effetti benefici dell’olio di CBD per la tua pelle.

Tabella dei Contenuti

Una soluzione riparativa per tutti i tipi di pelle è un composto vegetale naturale che ha dimostrato di aiutare a ridurre l’infiammazione e a sostenere il naturale processo di guarigione della pelle. Di cosa stiamo parlando? Del CBD, ovviamente! I cosmetici alla canapa l’olio di CBD più nello specifico – hanno dimostrato di avere potenti effetti antiossidanti: ciò significa che possono aiutare a contrastare i segni dell’invecchiamento causati dai radicali liberi. 

La cosmesi a base di canapa è sicura ed efficace per tutti i tipi di pelle, comprese quelle sensibili, secche e acneiche.

Se ti stai avvicinando solo ora ai cosmetici alla canapa, desideriamo informarti che con tale termine facciamo riferimento all’olio di CBD – come più su accennato – e vogliamo richiamare la tua attenzione sul fatto che quest’ultimo non è la stessa cosa dell’olio di semi di canapa: i due sono spesso commercializzati in modo intercambiabile, ma l’olio di CBD è riccamente concentrato di cannabidiolo, mentre l’olio di semi di canapa contiene solo tracce di cannabidiolo, se e quando presenti.

Per assicurarti di ottenere davvero una cura della pelle a base di CBD, potresti comprare cosmetici alla canapa, assicurandoti di cercare il vocabolo cannabidiolo nell’elenco degli ingredienti. Ma – meglio ancora – se non vuoi correre rischi, acquista direttamente l’olio di CBD di Pura, che può essere direttamente spalmato sul viso. Clicca qui e provalo immediatamente!

Cosmesi canapa: cosa fa esattamente l’olio di CBD alla tua pelle?

La pelle è l’organo più grande e la prima linea di difesa del nostro corpo contro gli organismi indesiderati. Questo strato protettivo ha la più elevata quantità e concentrazione di quelli che sono chiamati recettori dei cannabinoidi. I recettori dei cannabinoidi si trovano in tutto il corpo come parte del nostro sistema endocannabinoide – una matrice di controllo ed equilibrio, che regola un numero di funzioni e risposte corporee critiche come stress, dolore, appetito, infiammazione, sonno, immunità e persino processi come quanto sebo produce la nostra pelle; la cannabis effetti benefici per la pelle ne ha poiché il CBD ha gli stessi recettori della nostra pelle, motivo per cui la nostra pelle può rispondere bene al composto. E quando il CBD viene utilizzato per scopi medicinali o terapeutici legati alla pelle, appunto, si ritiene che funzioni stimolando o influenzando i recettori dei cannabinoidi della nostra pelle per regolare meglio il dolore, l’infiammazione, i batteri e la produzione di lipidi, che può portare all’acne. Gli studi sui cosmetici alla canapa dimostrano che l’olio di CBD, oltre ad essere antinfiammatorio, ha anche proprietà antiossidanti che contribuiscono alla ricerca indicando che può aiutare a ridurre i segni visibili dell’invecchiamento della pelle: contrastando il danno da radicali liberi, l’olio di CBD può essere in grado di aiutare a ridurre visibilmente problemi come rughe e opacità della pelle.

Cannabis: effetti benefici dell’olio di CBD per la pelle sensibile e per la pelle affetta da acne.

Le ricerche aventi ad oggetto la cosmesi a base di canapa hanno dimostrato che l’olio di CBD ha proprietà lenitive significative. I suoi sostanziali effetti calmanti e normalizzanti della pelle possono aiutare a minimizzare i problemi legati alla sensibilità della pelle, incluso il rossore. Anche se non pensi alla tua pelle come sensibile di per sé, tutti i tipi di pelle sono influenzati da fattori di stress ambientale, quindi il meccanismo lenitivo del CBD può aiutare a tenere sotto controllo la salute della pelle.

Allo stesso modo, la cannabis effetti benefici ne ha dimostrati in numerosi studi che hanno evidenziato che l’olio di CBD funziona come un antinfiammatorio. Quindi, come si traduce questo in cura della pelle? Un modo è la sua capacità di aiutare a calmare la pelle, in particolare la pelle soggetta all’acne. Poiché l’acne è una condizione infiammatoria, la ricerca indica che le proprietà lenitive del CBD possono aiutare a ridurre il rossore. Sorprendentemente, recenti scoperte mostrano anche che la cosmesi canapa ha il potenziale per ridurre l’eccessiva produzione di sebo, oltre a contribuire a compensare altri fattori scatenanti dell’acne. Senza dubbio sono necessari studi scientifici molto più conclusivi, ma il potenziale del CBD come soluzione alternativa per l’acne è quanto meno eccitante!

Articoli correlati

10% di sconto
sul tuo primo acquisto
Iscriviti alla newsletter per
rimanere aggiornato

Benvenuto nel sito

Puracbd.it

Cliccando su ENTRA dichiari di essere maggiorenne e di utilizzare i nostri prodotti secondo quanto stabilito dalla legge.

Se non sei maggiorenne o non sei d’accordo ti preghiamo di chiudere il sito.