15% di sconto se acquisti almeno 50€, inserisci il codice PROMOSUMMER

Spedizione gratuita sopra i 60€ entro 48h

10% di sconto

sul tuo primo acquisto

Iscriviti alla newsletter per
rimanere aggiornato

Cannabis e celiachia: un connubio non solo possibile ma, anzi, auspicabile!

Tabella dei Contenuti

La celiachia – o intolleranza al glutine – è una malattia cronica intestinale innescata dal consumo di glutine. Se ne soffri sai bene che i suoi sintomi includono dolore gonfiore alla pancia, stitichezza o diarrea, anemia, afte, reflusso acido, fra gli altri.

I cereali che contengono glutine sono frumento, farro, orzo, spelta, segale, triticale e kamut, seitan, malto e avena, grano greco. Non stupisce che “cosa mangiare in caso di celiachia” sia una delle domande più frequentemente poste sui motori di ricerca – o al medico, quando ci si reca a chiedere consulto a lui, anziché al dottor Google! – dal momento che – come abbiamo appena visto – il glutine è un po’ ovunque, come il prezzemolo. 

Vivere con la celiachia non è un piacere, ce ne rendiamo conto, perché essere intolleranti al glutine significa assumerti un serio impegno a cambiare le tue abitudini alimentari per il resto della tua vita. Un aiuto potrebbe però arrivarti dalla cannabis. Come? Continuando a leggerci e scoprendo che rapporto può esserci tra cannabis e celiachia!

Celiachia: cosa si può mangiare? La canapa come alternativa naturale senza glutine.

La canapa – completamente priva di glutine – è un’alternativa ragionevole, nutriente e deliziosa al glutine, se a causa della celiachia devi ridurne l’assunzione: può essere trasformata in diversi prodotti come farina o olio, tra gli altri, ma è anche possibile consumare direttamente il seme di canapa. Perché cannabis e celiachia vanno a braccetto? Perché i prodotti che la contengono sono alternative molto interessanti a quelli più tradizionali in cui è presente il glutine. Inoltre i prodotti alimentari della canapa – oltre a non contenere glutine – hanno diverse proprietà molto interessanti in termini di salute: senza scendere troppo nei dettagli, ti basti sapere che la canapa è una fonte importante di proteine ​​vegetali e acidi grassi essenziali e che contiene una moltitudine di vitamine e minerali. Perché resisterle allora? Se sei alla ricerca di cosa mangiare in caso di celiachia, la risposta non può che essere: prodotti alimentari a base di canapa, sani, naturali, 100% gluten free!

Cosa mangiare in caso di celiachia: la canapa in tutte le sue forme!

Il binomio cannabis e celiachia è indubbiamente vincente, come abbiamo appena visto. In quali forme puoi trovare la prima in cucina? Nei seguenti modi in particolare:

  • Innanzitutto sotto forma di semi: il sapore che percepirai  al primo morso sarà leggermente erbaceo, mentre al secondo più vicino alla nocciola. Cosa mangiare in caso di celiachia, utilizzando i semi di canapa? Ti proponiamo di cospargere la tua insalata con semi di canapa, oppure di utilizzarli in una ciotola di muesli, o di mescolarli con uno yogurt, o perché no, di glassare una torta. Puoi anche preparare una bevanda di canapa mescolando i semi con acqua e un po’ di zucchero, o cioccolatini fatti in casa con semi di canapa;
  • Ancora, in caso di celiachia, cosa si può mangiare che contenga questo prezioso alleato della salute? Farina e olio di canapa, senza dubbio, come quelli che ti propone Pura: puoi adoperare la farina nei dolci, mentre l’olio è un condimento eccellente, il cui sapore si esalta in un ambiente leggermente acido, come pomodori e mozzarella, oppure olio di canapa e filetto al limone, o fragole con olio di canapa, limone e aceto balsamico. Nella pasta, il lato erbaceo dell’olio si sposa molto bene con il basilico.

Se ancora ti stai domandando cosa mangiare in caso di celiachia, non esitare e prova i nostri prodotti alimentari a base di canapa: una scelta sana, gustosa e naturale, completamente priva di glutine. Se sei affetto da celiachia puoi consumare tutti i prodotti derivati ​​dalla canapa senza alcun disagio e la canapa può essere un’alternativa molto interessante per sostituire il grano nella tua dieta.

Articoli correlati

10% di sconto
sul tuo primo acquisto
Iscriviti alla newsletter per
rimanere aggiornato

Non sai quale aroma scegliere?

Da oggi puoi

testarli tutti

Benvenuto nel sito

Puracbd.it

Cliccando su ENTRA dichiari di essere maggiorenne e di utilizzare i nostri prodotti secondo quanto stabilito dalla legge.

Se non sei maggiorenne o non sei d’accordo ti preghiamo di chiudere il sito.

PuraCBD partecipa alla fiera internazionale SALON DU CBD a Marsiglia, le spedizioni riprenderanno martedì 22 marzo.